ROSSO

Parlare la lingua del territorio con parole nuove. Questa l’idea alla base del Rosso Acquagiusta, blend di tre grandi varietà come merlot, cabernet sauvignon e syrah, allevate nella vigna di levante. La vinificazione in rosso con macerazione sulle bucce è semplice e diretta, mirata ad estrarre i caratteri più puri delle uve. Il colore è rubino intenso, il bouquet ricco e variegato su toni di frutti di bosco, pepe, accenni erbacei e bacche mediterranee. Vigoroso al palato, trova equilibrio grazie alla tessitura fine, alla buona verve acida e alla perfetta trama tannica. Finale lungo e aggraziato.